Il 30 marzo si è tenuto online il workshop internazionale dal titolo “People with Disabilities in Search an Rescue Operations“, promosso da PSCE (Public Safety Comunication Europe), il forum europeo delle comunicazioni sulla sicurezza pubblica, che ha visto coinvolti oltre 300 partecipanti collegati da 40 Paesi.

Tre dei sei relatori erano italiani e fra loro l’arch. Elisabetta Schiavone di Soluzioni Emergenti e l’arch.Stefano Zanut, del Comando Vigili del fuoco di Pordenone, entrambe membri dell’Osservatorio sulla sicurezza e il soccorso delle persone con esigenze speciali che opera nell’ambito del CNVVF.

L’arch. Schiavone ha affrontato il tema della “Sicurezza e soccorso per le persone con specifiche necessità” attraverso l’esperienza italiana di Emergenza e Fragilità, presentando alcuni progetti e strumenti nati all’interno di questo percorso, tra cui il progetto Disabilità in Emergenza, i PEIF (Piani di Emergenza Inclusivi Familiari) e la Scheda del Soccorritore, elaborata nell’ambito del protocollo fra il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Link alla registrazione dell’evento

WORKSHOP People with disabilities in Search and Rescue operationsPeople with disabilities in

(Intervento di Soluzioni Emergenti al minuto 1:00:10)

Link alla presentazione in PDF

Safety and rescue for people with special needs